Warning: file_exists(): open_basedir restriction in effect. File(/web/htdocs/www.antoniaromagnoli.it/home/wp-content/plugins/eucookielaw/eucookielaw-cache.php) is not within the allowed path(s): (/home/missdarc/:/tmp/:/var/tmp/:/opt/alt/php70/usr/share/pear/:/dev/urandom:/usr/local/php74/lib/:/usr/local/php70/lib/:/usr/local/php72/lib/:/usr/local/php74/lib/:/usr/local/php80/lib/:/usr/local/lib/php/) in /home/missdarc/domains/antoniaromagnoli.it/public_html/wp-config.php on line 80
La dama in Grigio – Antonia Romagnoli

La dama in Grigio

La dama in Grigio

Dame Fantasma

Inghilterra, 1807

Dopo aver rifiutato uno sgradito pretendente, Joanne viene spedita dal padre a casa di una zia, nella speranza che l’esilio la convinca ad accettare la proposta.
A Trerice, però, Joanne trova alleati imprevisti: per prima la zia, e in seguito il padrone della tenuta in cui la donna vive. Sir Russel, infatti, è legato al fratello di lei da un antico debito d’amicizia e, in combutta con quest’ultimo, raccoglie nell’antica dimora di famiglia un gruppo di importanti ospiti: la scusa è quella di un’esperienza sensazionale in una villa infestata da noti fantasmi, l’obiettivo è quello di permettere a Joanne di trovare in fretta un miglior fidanzato e sfuggire alle trame del padre e del suo anziano socio.
Quello che inizia come un tranquillo soggiorno, però, diventa piuttosto movimentato: Trerice Manor, infatti, sembra aver scelto la giovane donna come fulcro delle proprie manifestazioni soprannaturali.
Joanne dovrà destreggiarsi, nella sua caccia al marito, tra i fenomeni misteriosi della casa, i propri scabrosi segreti e la crescente attrazione che prova per sir Russel, scostante e attraente gentiluomo, determinato a restare celibe per tutta la vita.

Published:
Publisher: Amazon
Editors:
Genres:
Tags:
Excerpt:
Reviews:Emanuela suRomanticamente fantasy ha scritto:

La storia è molto ben scritta, lo stile è impeccabile e le descrizioni accurate; un po’ di suspense e di ritmo rendono l’insieme molto piacevole.

Da riscoprire assolutamente, dando onore all’autrice veramente capace.

Serena Pontoriero suCultura al Femminile ha scritto:

Grazie ad una storia originale, che spazia dal romanzo rosa al romanzo storico al romanzo fantasy, a una scrittura estremamente fluida ed a un perfetto gioco di suspense, “La dama in grigio” è un romanzo che si legge d’un fiato. Una volta iniziato non si potrà più smettere.

Consigliatissimo!