Storie di draghi, demoni e condottieri

Storie di draghi, demoni e condottieri

draghi, demoni e condottieri, antonia romagnoli

La copertina

(Comaschi, Guidarini, Murgia, Romagnoli, Valenza, antologia curata da S. Mela)

Edizioni Domino

Un grande re viene rapito da un demoniaco cavallo nero. Un mago disperato per il suo amore perduto crea un mostro divoratore di uomini. Un pellegrino appestato viene salvato da uno strano cane dai poteri diabolici. Un contadino ignorante diventa signore di un antico feudo con l’aiuto di due draghi. Un ricco barone è tormentato da strani incubi che devastano la sua vita portandolo alla follia.

Antiche storie, miti popolari, tradizioni paesane, sono il filo comune che lega le cinque storie raccontate dagli autori che compongono questa antologia dedicata alla fantasy di ambientazione mediterranea.

Un salto dall’Impero Bizantino al Medioevo delle grandi Pestilenze, tra la negromanzia, la taumaturgia, il mito dei draghi e dei folletti, alla scoperta di un’Italia nascosta in grotte e sotterranei, paludi e vulcani, dove l’immaginario si mescola all’inverosimile, diventando leggenda.

SU IBS

La stella Incantata

La stella incantata

stellared

 

 

La Stella Incanta: una fiaba della buonanotte.

Le fiabe classiche in una interpretazione moderna sono alla base di questa fiaba, che narra delle avventure di una bambina di nome stella che, per curare la mamma ammalata, viaggia attraverso regni incantati.

Il regno del Sole, dove tutto è allegro e splendente, quello della Luna, dove la notte copre ogni cosa, sono le magiche terre che Stella visiterà in compagnia di Penelope, un uccello incantato che la guiderà verso la stella capace di guarire sua madre.

Stella incontrerà nel suo lungo viaggio creature fantastiche, amici che l’aiuteranno nella missione, ma soprattutto troverà se stessa e scoprirà l’importanza dell’amicizia e dell’amore sincero.

Una storia nata per avvicinare i più piccoli alla lettura e alla conoscenza delle fiabe, grazie ai chiari riferimenti alla tradizione popolare internazionale e a quelle, in particolare, appartenenti alla narrativa francese.

Temi importanti, quelli della sofferenza, del dolore, dell’amicizia, dei rapporti familiari, ma anche quello della crescita e della scelta dei valori importanti stanno alla base della fiaba, affrontati in modo semplice adatto ai bambini di ogni età, in particolare a quelli della scuola primaria.

Su Amazon

Sinossi

Stella è una bimba molto triste: la sua mamma è da tempo malata e nessuno sa trovare una cura.
Un giorno, durante una gita nel bosco insieme alla nonna, Stella incontra Penelope, un uccello magico, che la conduce con sé alla ricerca di una stella incantata che può guarire ogni malattia.
Inizia così un viaggio fantastico, attraverso i regni del Sole e della Luna, dove sogno e realtà si mescolano, dove la magia confonde le cose e dove nulla è mai come sembra.
Riuscirà Stella a salvare la sua mamma?

Un racconto nato per essere letto ad alta voce, per accompagnare i più piccini nel sonno, ma adatto a chi si cimenta con le prime letture, grazie al linguaggio semplice, alla divisione in brevi capitoli e alla narrazione fiabesca che richiama le storie più classiche, ma con un tocco di modernità.
Per trasmettere un messaggio di speranza e di fiducia ai piccoli lettori.

 

I signori delle Colline – La saga delle Terre

I signori delle Colline

i signori delle colline, la saga delle terre, antonia romagnoli

I signori delle Colline – Sinossi

ROMANZO (496 pagine) – FANTASY – Nuovi misteri e nuove avventure per Ester e Nimeon mentre una minaccia sembra volere spazzare via l’equilibrio delle Terre.

Al termine del Mandato che li ha resi protagonisti di innumerevoli avventure, Ester e Nimeon si sono scoperti innamorati. Giunti a Ghidara, capitale delle Colline, il fidanzamento viene ben presto interrotto dall’irrequieta maga, incapace di fermarsi a lungo in un posto.

Nuove ombre si stanno addensando sulle Terre e la loro separazione segna solo l’inizio di una nuova crisi: affascinanti e inquietanti creature provenienti dai regni esterni giungono nelle Terre per misteriose missioni; le Nebbie, rese infide dalla magia, dilagano nel Sud, nonostante gli sforzi dei maghi, mentre i regnanti vengono colpiti da incanti mortali.

Ancora una volta, il destino delle Terre viene affidato a Nimeon ed Ester, di nuovo depositari del Mandato.

i signori delle colline - saga delle Terre - antonia romagnoli

La nuova copertina paperbook

Prologo

Napoli, anno del Signore 1738.

C’era un forte tanfo nello scantinato. L’odore di umidità e di muffa si mescolava al pungente aroma del vino e al fumo delle torce.

Dapprima l’oscurità accecò i due uomini, poi i confini di oggetti e scaffali, a loro familiari, si stagliarono nell’ombra.

Nella grande stanza, tappezzata da botti disposte in file ordinate, c’era un solo lume acceso, la sua fioca e lattiginosa luminescenza si intravedeva in fondo alla teoria di barili.

– Funziona anche quello! – esclamò uno dei due uomini. – Siete un demonio, Raimondo.

L’altro, dal viso spigoloso e gli occhi un poco sporgenti, sorrise enigmatico. – Lo dicono in molti, amico mio. Speravo da voi un’opinione più scientifica.

Il primo che aveva parlato si sistemò la tunica a disagio. – Siete un genio. I posteri vi ricorderanno come un novello Leonardo. Se solo rendeste pubblica questa scoperta…

Raimondo scoccò uno sguardo severo all’altro. – Non sia mai! Quello che avete visto e vissuto in queste settimane deve rimanere un nostro segreto. Un segreto da proteggere a costo della vita. – Abbassò la voce in un sospiro addolorato. – Non siamo pronti per accettare una scoperta simile. Mi auguro che vengano tempi diversi. Tempi degni delle Terre.

Leggi di più

 

Acquista su Amazon

La saga delle Terre

Gli altri romanzi della saga:

la saga delle terre - il segreto dell'alchimista, antonia romagnoli

Il segreto dell’alchimista

triagrion saga delle terre antonia romagnoli

Triagrion

Aerys il potere del fuoco antonia romagnoli

Aerys – il potere del fuoco

Il Segreto dell’Alchimista – Saga delle Terre

Il segreto dell’alchimista

Il segreto dell'alchimista - antonia romagnoli - saga delle terre - fantasy

Il segreto dell’alchimista – ROMANZO (681 pagine) – FANTASY – La prima avventura attraverso i segreti delle Terre, seguendo Ester e Nimeon sulle tracce di un misterioso assassino.

Un atroce delitto, compiuto in un castello reso inespugnabile dalla magia, è solo la prima di una serie di morti misteriose che attraverserà le Terre e che costringerà il Supremo, Magister a capo della città di Palàistra, a occuparsi del caso. Le indagini saranno affidate al principe Nimeon e a Ester, maga e insegnante di magia, che si troveranno così depositari del Mandato. L’incarico li costringerà viaggiare per i regni alla ricerca dell’assassino, sulle tracce di un’antica leggenda che collega la famiglia di Nimeon ai segreti custoditi nelle Nebbie, allo spietato omicida e al passato della stessa Ester. Ma il mistero più grande che li coinvolgerà è quello che lega le Terre ai poteri dell’alchimista napoletano Raimondo di Sangro, e che li condurrà più lontano di quanto potessero immaginare.

Il segreto dell’alchimista è il primo romanzo della Saga delle Terre, composta da una trilogia che raccoglie le avventure di Ester e Nimeon e un prequel che racconta le vicende legate alla Fanciulla delle Terre e al re Laryn Udkils.

La trilogia è uscita in ebook con Delos Digital, mentre una precedente edizione cartacea, ora fuori catalogo, era stata pubblicata da Età dell’acquario.

 

Il booktrailer de Il segreto dell’alchimista

Antefatto

Corvi.

Un volo che in apparenza era privo di logica. Privo di bellezza.

Macchie nere, minacciose, grida che laceravano l’aria come tanti rauchi richiami di morte.

Sotto di loro, nella campagna brulla e battuta dal vento, ancora intrisa delle violente piogge che l’avevano flagellata, il rapido fuggire dei passeri verso un riparo.

La caccia era aperta.

Un altro volo, radente, calò dal cielo greve di nubi. Ali nere e vigorose sferzarono l’aria umida, sfiorando il muro di pietra del castello.

Dall’alto, la fortezza, un’imponente costruzione dalla pianta quadrata adagiata nella piana come se la terra stessa l’avesse generata, svelava il suo cuore di giardini e di cortili dalle decorazioni musive.

Da dove ora l’uomo si trovava, pareva soltanto un immenso guscio: una muraglia regolare e priva di passaggi. Solo un lineare e solido geode di pietra rossastra e porosa, quella tipica delle fortificazioni delle Terre.

Sui quattro lati, la costruzione si ripeteva identica, senza porte, né finestre, né feritoie.

Intorno a essa le distese di campi giacevano silenziose e in apparenza prive di vita. Un paesaggio desolato e brullo, indolenzito dai rigori della stagione invernale ormai al termine.

Del vicino villaggio si intravedevano le case basse imbiancate a calce. I contadini ancora non erano usciti per il massacrante lavoro quotidiano.

Forse per quel giorno i terreni intorno al castello sarebbero rimasti deserti, a causa del lungo periodo di pioggia che aveva trasformato i campi in distese fangose. (Leggi di più)

Gli altri romanzi della Saga:

i signori delle colline - saga delle Terre - antonia romagnoli

I Signori delle Colline

triagrion saga delle terre antonia romagnoli

Triagrion

Aerys il potere del fuoco antonia romagnoli

Aerys – il potere del fuoco

 

A proposito di Alchi… Le recensioni

Compra su Amazon

 La saga delle terre